Home > Mutui > Mutui casa: diminuiscono le richieste del 10%

Mutui casa: diminuiscono le richieste del 10% 

Secondo quanto affermano i dati Crif sulle richieste di mutuo casa, sarebbero sempre di meno le domande di finanziamenti immobiliari ipotecari. Dal mese di gennaio a quello di agosto, infatti, le richieste di prestiti casa sarebbero diminuite di circa 10 punti percentuali rispetto a quelle rilevante dalla stessa Centrale nello stesso periodo dello scorso anno, che a sua volta evidenziava una depressione piuttosto significativa rispetto al volume ante-crisi.

I dati 2011, se confrontati con quelli 2009, dimostrano una contrazione del 12% nelle richieste di mutuo casa, che scende al 9% nel confronto con il 2008 e all’11% con il successivo confronto del 2007.
L’unica tipologia di mutuo immobiliare in crescita, riguarda la forma di lunga durata: i mutui a 25 e 30 anni stanno infatti continuando ad assorbire quote di mercato, a discapito delle lunghezze pari a 15 e 20 anni.
La richiesta media si aggira inoltre intorno ai 136 mila euro, con un terzo dei mutuatari che ha tra i 35 e i 44 anni.

[Via VostriSoldi]

Share
468p60_MOL_bilancia
Categorie:Mutui Tag: ,
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...